DOVE SIAMO

Centro Fisioterapia Roma

Via Aurelia, 429
00165  -  Roma
Telefono 06 66 018 356

cartina

Nuove offerte

centro fisioterapia roma - facebook


dolori artrosiciCERVICALGIA

La Cervicalgia è il dolore che provi all’altezza del collo e sopra le spalle, in definitiva lungo il tratto cervicale della colonna vertebrale.

Se ci pensi, il problema della cervicalgia è davvero un disturbo che è figlio del nostro tempo. Infatti tra i fattori che partecipano alla formazione della cervicalgia ci sono:

Stress: ti sarai accorto come le spalle si irrigidiscano subito quando sei in uno stato di nervosismo o sei sottoposto a carichi emotivi.

Guida: se guidi la macchina o lo scooter sai bene di cosa parlo, le buche, il tempo perso nel traffico, le arrabbiature con gli altri conducenti e nei casi peggiori qualche tamponamento. Tutto a sfavore del nostro collo.

Lavoro: Buona parte dei lavori che si svolgono con attività di ufficio sono causa dello sviluppo della cervicalgia, infatti, posizioni scorrette su sedia e scrivania, ore passate di fronte al computer o con la testa china su fascicoli o documenti, giorno per giorno producono i disturbi cervicali.

Comprendi da te come la cervicalgia sia anche il frutto della vita moderna.

Perché il collo fa male?

Te lo spiego in 5 punti.

1. Nella maggior parte dei casi la cervicalgia è successiva ad un problema dei dischi intervertebrali

2. Devi sapere che il collo, come tutta la tua schiena, è formato da vertebre che sostengono il nostro corpo ed in particolare la nostra testa, ma hanno anche il compito di proteggere il midollo che vi passa attraverso e dal quale fuoriescono i nervi che raggiungeranno tutte le parti del nostro corpo.

3. Ogni vertebra è separata da quella superiore e quella inferiore da un disco intervertebrale (cuscninetto ammortizzatore).

4. Il cuscinetto che ha una consistenza liquida, nel tempo può disidratarsi e scivolare fuori dalla sua sede naturale, causando la compressione delle radici nervose che fuoriescono dal midollo dal tratto cervicale.

5. La compressione determina:


Perché la cervicalgia è così frequente?

Perché il tratto cervicale della nostra colonna vertebrale ha molte caratteristiche che la espongono alla formazione di problemi:


Come si cura la cervicalgia?

Per curare la cervicalgia è necessario agire sulle cause che scatenano il dolore, e sono principalmente.

  • Rigidità Muscolare
  • Infiammazione
  • Postura

La fisioterapia negli ultimi anni ha fatto passi da gigante nella cura della cervicalgia e nella risoluzione dei problemi che determinano il dolore cervicale.

  • Massaggio decontratturante
  • Fisioterapia Antinfiammatoria
  • Ginnastica posturale

Perché la fisioterapia è efficace per la cervicobrachialgia?

Ti spiego brevemente su quali principi la fisioterapia agisce per risolvere i problemi legati alla cervicobrachialgia.

Il massaggio decontratturante ed il cane che si morde la coda: i muscoli del collo e delle spalle, in seguito alle infiammazione delle articolazioni cervicali e all’irritazione delle terminazioni nervose, inizia a contrarsi (contrattura muscolare) come forma di difesa.

Purtroppo assistiamo ad un vero e proprio cane che si morde la coda, infatti, la contrattura muscolare non fa altro che aumentare la pressione sulle vertebre che determinano la disidratazione del disco e la sua fuoriuscita dalla sede naturale, innescando ed alimentando il processo che ne ha determinato la contrattura.

Capisci bene come sia necessario che il fisioterapista interrompa questo circolo vizioso agendo su tutte le cause. Nel caso della contrattura muscolare, il massaggio decontratturante è una pratica molto efficace che permette al fisioterapista di sciogliere "una ad una", le fibre muscolari contratte, riducendo dolore e offrendo di nuovo il giusto respiro alle vertebre schiacciate. Questa terapia spesso è in grado di offrire i primi sollievi anche nei confronti di vertigini, giramenti di testa, mal di testa ed emicranie, che hanno origini "muscolo tensive".

TERAPIA E CURA DELLA CERVICALE

Fisioterapia antinfiammatoria per spengnere il “fuoco” alla cervicale:
L’infiammazione è il modo che ha il nostro organismo per risolvere i danni che si creano nel corpo. È come se nella zona in cui alcuni tessuti vengono danneggiati, il nostro organismo acceleri ed aumenti tutti i processi vitali, questo per velocizzare le "squadre di riparazione" (cellule e sostanze speciali del nostro corpo).

Purtroppo in alcuni casi il nostro organismo ha bisogno di un aiuto esterno, qui interviene la fisioterapia con l’utilizzo di strumentazioni tecnologiche in grado di velocizzare la riparazione e ridurre l’infiammazione. L’infiammazione è una risposta dell’organismo che ha il fine equilibrare la situazione, ma l’infiammazione stessa è causa di dolore e di contrattura muscolare, anche in questo caso si comporta un po come benzina sul fuoco, per questo è necessario intervenire al più presto con la fisioterapia antinfiammatoria.

La ginnastica posturale è alla base: come ti dicevo prima, le abitudini quotidiane sono determinanti per produrre la cervicalgia, posizioni che vengono assunte per ore ogni giorno e per giorni ogni anno, modificano la posizione delle nostra ossa. La ginnastica posturale è di fondamentale importanza per mantenere i risultati della fisioterapia e per rendere il recupero più efficace.

telefono studio fisioterapico

CHIAMA ORA: 06 66 018 356

Sede Legale: Via Aurelia 429, 1/b - 00165 - Roma - Italy - Registrazione: R.E.A n°1165056 P.I. 09453351000 Capitale sociale: 28.000 € I.V -
Autorizzazione Regionale n° G01339 del 30/10/2013 Direttore Tecnico Dott.ssa Ilaria Sbardella NOTE LEGALI