Contatti06 66 018 356 Dove siamo
04 Jan

La neuro-osteoatropatia di Charcot

Probabilmente pochi di voi conoscono il termine neuro-osteoatropatia di Charcot. Detta anche “piede di Charcot”, si tratta di una malattia degenerativa di tipo infiammatorio che colpisce i pazienti affetti da una neuropatia. La malattia si caratterizza per il riassorbimento progressivo delle ossa articolari del piede, che può causare notevoli deformazioni fisiche. Nei casi più gravi […]

Leggi
08 Sep

I vari tipi di trauma cranico in dettaglio

Possiamo dividere il trauma cranico in due macroinsiemi: 1) danno focale 2) danno diffuso Il danno focale, come dice la parola stessa, indica un trauma focalizzato in una singola area del cervello. Questo tipo di danno si manifesta con caratteristiche simili a quelle di un danno organico, quale emiparesi, o vari tipi di deficit neurologici […]

Leggi
21 Jul

Il trauma cranico e l’ictus: due problemi spesso legati a doppio filo

Il trauma cranico è uno dei traumi cerebrali più comuni ma al tempo stesso pericolosi. Un incidente d’auto, una caduta in bicicletta, una caduta in casa in seguito ad una banale perdita di equilibrio su un pavimento scivoloso… sono tutte possibili cause del trauma cranico, le cui conseguenze possono essere devastanti per la salute di […]

Leggi
19 May

Attacco ischemico transitorio: un ictus “mini”, ma pericoloso!

Le cronache dei giornali parlano spesso di “mini ictus” che colpiscono indifferentemente anziani, adulti, ma anche bambini e sportivi. Di cosa si tratta esattamente? Il nome “mini ictus” nasconde in realtà un attacco ischemico transitorio (detto in lingua inglese “TIA”: transient ischemic attack), ovvero una interruzione o riduzione (fortunatamente solo passeggera) del passaggio di sangue […]

Leggi
14 Apr

La miastenia: un problema muscolare che non va sottovalutato

La società contemporanea costringe donne e uomini a trascorrere molte ore in attività lavorative sedentarie: gli impiegati, i bancari, gli insegnanti, gli studenti… tutte queste categorie trascorrono sicuramente più tempo seduti che in movimento. La soluzione per ritrovare un salutare equilibrio fisico è sicuramente lo sport, ma che succede quando, dopo una breve attività sportiva, […]

Leggi
07 Jan

La cefalea muscolo-tensiva, eziologia, cause e possibili cure

Ciò che viene volgarmente chiamato “mal di testa”, ha in realtà moltissimi nomi, tanti quanti sono i differenti tipi di dolore che il paziente può provare. Il termine esatto per questa patìa è “cefalea”. Fra le cefalee, quella più diffusa è senza dubbio la muscolo-tensiva. Eziologia della cefalea muscolo-tensiva L’eziologia della cefalea è descritta come […]

Leggi
23 Jan

Andatura anserina: quando la deambulazione è difficile

Con deambulazione si intende l’atto di camminare. Solitamente si tende a dare per scontata la possibilità di camminare e di spostarsi a proprio piacimento con una certa facilità per giungere lì dove è necessario andare, ma in alcuni casi il fatto stesso di mettere un piede davanti all’altro può essere una fatica inimmaginabile. Quando si cammina […]

Leggi
20 Aug

Riabilitazione nel Parkinson: terapie individuali e di gruppo

Nel 1817 James Parkinson scrisse un “Trattato sulla paralisi agitante” che descriveva per la prima volta quello che attualmente viene chiamato Morbo di Parkinson e che affligge l’1-2% della popolazione oltre i 60 anni e il 3-5% degli over-85, tra cui attori o sportivi famosi come Michael J. Fox o Muhammed Alì e personaggi di […]

Leggi
19 Jun

La riabilitazione da Guillain-Barrè

Una malattia rara colpisce annualmente un esiguo numero di persone e proprio per questo il riconoscimento di cause e sintomi è complesso. La cura più appropriata di conseguenza è di difficile elaborazione. Meno di 2 persone su 100.000 in Italia sono affette dalla sindrome di Guillain-Barrè, una malattia da cui si può guarire nella maggior parte […]

Leggi
15 May

Sclerosi multipla: l’importanza della riabilitazione

Malattia progressivamente invalidante, la Sclerosi Multipla, colpisce cervello e midollo spinale (SNC) producendo un processo di demielinizzazione. La distruzione delle guaine mieliniche crea lesioni di varia entità che impediscono la trasmissione neuronale delle informazioni dal cervello al corpo creando forme di invalidità. Vari studi sembrano affermare che questa malattia autoimmune potrebbe essere di origine virale. […]

Leggi